Un’armonica blu

Sopra la scrivania
una vecchia poesia
La finestra che da
dove il sole sbadiglia e va giù
Sopra un vecchio sofà
un’armonica blu

Tra le cose che ho
e che mi hai dato tu
c’è una penna su cui
ci scrivesti il nome di lei
quando ti regalò
quell’armonica blu

La suonavi per me
quando stavo un po’ giù
Mi metteva allegria
Le parole non c’erano ma
la suonava così
quell’armonica blu

Questa vecchia poesia
che non ci hai letto mai
ti parlava di lei
La scrivesti perché disse si
e da allora in poi
la suonavi per noi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...