Nessun rimpianto

Mi perdo in una stanza,
in una stanza vuota e senza tempo
ed ho smarrito la mia identità.
Mi lego da un’idea che non conosco
che soffoca qualunque desiderio,
mi cancellavo e poi mi riscrivevo.
Ho camminato a lungo in quel deserto
laddove il tempo non ha più valore
e gli anni son passati come ore.
Parole che restavano tra i denti
rinchiuse dentro pagine di carta,
rinchiuse proprio come la mia vita.
Ho rivissuto i giorni miei peggiori
urlando li graffiavo con le dita,
ma non vedevo ancora via d’uscita.
Cercavo un buon motivo per restare
ma non ne ho trovato neanche uno,
la vita non ritorna per nessuno.

2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...